Visita Sarzana, città d’arte tra Liguria e Toscana

6_Mag_2021Destinazioni

Sul versante ligure della Lunigiana, la cosiddetta Terra dei cento castelli, a un paio di km dal confine con la Toscana, una piccola città lungo l’antica Via Francigena custodisce un grande patrimonio artistico: scopri cosa vedere a Sarzana tra fortezze, siti archeologici, chiese e palazzi storici.

Sarzana Cittadella Fortezza Firmafede

Cosa vedere a Sarzana in 1 giorno

Per conoscere cosa vedere a Sarzana in 1 giorno ti basterà percorrere Via Mazzini, il tratto urbano dell’antica Via Francigena su cui affacciano gli edifici più prestigiosi della città. Appena varcata la Porta Romana, accesso orientale della cinta muraria medievale, avrai davanti a te l’imponente Cittadella, nota anche come Fortezza Firmafede, eretta alla fine del quindicesimo secolo per volontà di Lorenzo il Magnifico.

Qui potrai visitare il Museo delle fortezze, che ricostruisce la storia della Lunigiana e dei suoi protagonisti nell’epoca medievale, e salire sulla sommità dei bastioni per ammirare un panorama unico su tutta la regione.

Proseguendo lungo Via Mazzini potrai visitare la Chiesa di Santa Maria, maestosa cattedrale edificata a partire dal Duecento con la facciata rivestita in marmo bianco di Carrara. Al suo interno sono custodite numerose opere d’arte di pregio, a partire da un crocifisso su tela risalente al 1138 e da un dipinto del pittore seicentesco Domenico Fiasella, dietro cui è conservata un’ampolla con le reliquie del sangue di Gesù.

Poco oltre incontrerai la Pieve di Sant’Andrea, di fondazione medievale, e giungerai in Piazza Matteotti, il cuore della città, attorniata da edifici storici impreziositi da fregi marmorei come il quattrocentesco Palazzo Roderio, oggi adibito a sede degli uffici comunali, e Palazzo Podestà Lucciardi, in stile neoclassico.

Sarzana Fortezza di Sarzanello

Cosa vedere a Sarzana in 2 giorni

Se sei indeciso su cosa vedere a Sarzana in 2 giorni potresti intraprendere un itinerario che da Porta Parma, accesso occidentale al centro storico, segue il percorso panoramico lungo la cinta muraria settentrionale e, superati due torrioni cinquecenteschi, giunge alla Chiesa di San Francesco, edificata a partire dal Duecento appena oltre le mura. Al suo interno potrai ammirare numerose opere pittoriche e scultoree che comprendono la riproduzione di una tela del 1528 di Andrea del Sarto, il cui originale è andato distrutto, e i monumenti sepolcrali del vescovo Bernabò Malaspina e della famiglia di Castruccio Castracani, signore di Sarzana agli inizi del Trecento.

A questo punto una suggestiva passeggiata, detta la Montata di Sarzanello, potrebbe portarti a scoprire uno dei simboli della città: la Fortezza di Sarzanello, eretta a partire dal 1493 sull’omonimo colle che domina la vallata del Magra. La sua struttura triangolare, con tre imponenti bastioni circolari ai vertici e al centro il mastio, dalla cui sommità potrai apprezzare una fantastica vista a 360 gradi, costituisce un significativo esempio di architettura militare rinascimentale. Alle spalle del colle, collegata da un viale di platani, scorgerai l’ottocentesca Villa Podestà Lucciardi, edificio in stile neogotico dal colore rosso con quattro torrette angolari e merlature che riprendono le forme di un castello medievale.

Sarzana old town

Cosa vedere a Sarzana in 3 giorni

Se ti stai chiedendo cosa vedere a Sarzana in 3 giorni potresti iniziare il tuo tour con una passeggiata lungo Via Torrione Genovese, una pittoresca stradina in ciottolato che ripercorre un tratto dell’antica cinta muraria meridionale. Superato l’omonimo bastione, sul quale è murato un bassorilievo del sedicesimo secolo raffigurante San Giorgio che uccide il drago, ti ritroverai nel cuore del centro storico, tra botteghe artigiane, negozi di antiquariato e ristoranti tipici. Giunto in Piazza Garibaldi potrai ammirare uno dei monumenti in marmo più grande al mondo: Il Genio della stirpe, realizzato nel 1907 e dedicato al popolare eroe del Risorgimento italiano.

A questo punto vale la pena di fare un’escursione per raggiungere il sito archeologico di Luni, dove sono conservati i resti della colonia romana fondata nel 177 a.C. di cui la città di Sarzana può ritenersi la naturale erede. Qui potrai visitare il Grande tempio, l’Anfiteatro e alcune dimore signorili come la Domus dei mosaici e la Domus degli affreschi, oltre a un museo con i numerosi reperti recuperati durante gli scavi.

A circa un chilometro di distanza dal sito archeologico, sull’ultimo lembo del litorale ligure prima della Toscana, potrai concludere il tuo itinerario a Marinella di Sarzana, stazione balneare che offre circa 3 chilometri di spiagge di sabbia fine e numerosi bar e ristoranti a due passi dal mare.

Luni sito archeologico

Dove dormire a Sarzana e dintorni

Per visitare Sarzana potresti fissare la tua base in una delle case vacanza gestite dalla Cooperativa di comunità Terre del Magra, che promuove il progetto Co.Co.Farm 2021 al quale sarà devoluta metà delle commissioni di Fairbnb.coop:: La Casa di Zoe o La Chicca a Fiumaretta di Ameglia e La Maestà ad Ameglia. Avrai così a disposizione appartamenti dotati di tutti i comfort, oltre che di una cucina attrezzata: preparando i tuoi pasti in autonomia potrai risparmiare ancora di più.

In alternativa, potresti optare per “Il Nido dei Poeti“, l’appartamento vacanze gestito da Thomas e situato sulla piazza principale di Lerici, a poco più di 5 chilometri da Sarzana.

stazione di Sarzana

Informazioni pratiche

Meteo a Sarzana

Il meteo a Sarzana, località situata a meno di 10 chilometri dal mare e protetta dai rilievi appenninici alle sue spalle, è favorevole per buona parte dell’anno. Il clima di tipo mediterraneo regala estati calde e secche, con temperature massime intorno ai 30 °C tra luglio e agosto, e inverni miti, con temperature che anche nelle ore notturne scendono raramente sotto agli 0 °C. Le precipitazioni sono distribuite principalmente da settembre a maggio, con picchi nei mesi autunnali e qualche sporadica nevicata tra dicembre e febbraio. Prima di preparare la valigia puoi consultare il meteo 7 giorni a Sarzana per essere aggiornato sulle condizioni atmosferiche al tuo arrivo.

Come arrivare a Sarzana

Posizionata al centro delle vie di comunicazione che collegano Liguria, Toscana ed Emilia Romagna, Sarzana è facilmente raggiungibile con ogni mezzo di trasporto.

Prodotti tipici

Sarzana vanta una ricca tradizione enogastronomica basata sui prodotti del territorio, con squisite specialità come la spungata, torta ripiena di marmellata e frutta secca, e ottimi vini come il Colli di Luni DOC.

Particolarità

La rete Wi-Fi OpenSarzana, con diversi hot spot distribuiti nel centro storico, consente di navigare gratuitamente su Internet fino a 4 ore al giorno.

Assicurati che vada tutto per il verso giusto, anche quando qualcosa va storto

Prenota e ospita in sicurezza, con i nostri 100% Refundable Bookings.
Scopri come!

Seguici su

Fairbnb.coop Logo

Perché Fair?

Come funziona:
Con noi l'Host non paga nulla,
il Guest non spende di più
ma i vantaggi vanno a tutta la comunità.

Infatti il 50% della nostra commissione viene donato ad un progetto sociale della comunità in cui si reca il viaggiatore

Questo è quello che noi chiamiamo
Community Powered Tourism.

Vuoi saperne di più?

Argomenti

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x