COVID-19 – Fairbnb.coop per l’Italia, il turismo in Italia al servizio della comunità.

IoRestoaCasa & #ViaggioDomani

Un messaggio semplice per i futuri ospiti delle nostre città: prenotando oggi mentre stiamo a casa possiamo contribuire da subito alla lotta contro il Coronavirus e al contempo programmare una vacanza sostenibile, aiutando l’Italia a risollevarsi.

I proventi dei futuri viaggi saranno da subito utilizzati per il supporto a medici, infermieri e personale sanitario in prima linea contro il Coronavirus.

Le piattaforme di booking hanno registrato un crollo delle prenotazioni per questi e i prossimi mesi. Un grave colpo soprattutto per gli Host che noi consideriamo sostenibili, cioè chi ospita nella propria casa o ha al massimo una abitazione sul mercato turistico: le famiglie che integrano il proprio reddito senza danneggiare il tessuto sociale della propria città.

Eppure, molti Host stanno dimostrando grande senso civico, mettendo a disposizione gli appartamenti per fornire alloggio al personale delle strutture sanitarie Italiane consentendo così loro di rimanere isolati e di ridurre il rischio di possibili contagi, sia nelle rispettive famiglie che sul posto di lavoro. Altri stanno tornando a offrire il loro appartamento nel mercato degli affitti residenziali, con conseguenti benefici sui canoni per chi cerca una casa in cui vivere.

In questa complessa situazione vogliamo ragionare su come rendere più resilienti le nostre comunità, affrontare il presente e al contempo guardare avanti, con speranza e fiducia, ripensando l’economia del turismo. Abbiamo così deciso di mettere la piattaforma Fairbnb.coop e il nostro team al servizio delle destinazioni Italiane in cui siamo presenti, Bologna, Genoa e Venezia.

La piattaforma Fairbnb.coop, già attiva in versione Beta, ha un modello di business etico e responsabile che prevede la destinazione a fondo perduto del 50% delle commissioni sulle prenotazioni a progetti di comunità a rilevante impatto sociale. In occasione dell’emergenza Coronavirus questa parte delle commissioni sarà devoluta a Istituti e organizzazioni impegnate nella lotta al Coronavirus e legate alle nostre tre città pilota Italiane di Genova, Bologna, Venezia, mentre stiamo lavorando per estendere anche ad Amsterdam, Barcellona e Valencia l’iniziativa.

A Bologna la parte di commissioni destinata ai progetti sarà devoluta alla Fondazione Sant’Orsola.

A Venezia le commissioni verranno devolute sul conto corrente attivato dalla Regione Veneto per la “Raccolta fondi a sostegno emergenza Coronavirus”

A Genova  le commissioni verranno devolute sul conto corrente attivato dalla Regione Liguria per la “Raccolta fondi a sostegno emergenza Coronavirus”, 

Tutti i fondi saranno destinati al sostegno di medici, infermieri e operatori che lavorano in prima linea per difendere la salute di tutti e contribuiranno anche al supporto di strutture e cure intensive in ospedali delle rispettive città.

Oltre a questo, Fairbnb.coop si impegna a coprire direttamente tutti i costi di transazione (impegnando quindi il oltre il 25% delle sue revenues lorde) permettendo così al contributo per la lotta al Coronavirus e ai fondi per gli Host di arrivare a destinazione senza costi aggiuntivi. Per una start-up come la nostra, è uno sforzo in più in un momento delicato, un rischio che però ci prendiamo volentieri nella speranza che questo triste periodo serva a ricordare a tutti l’importanza del bene comune. 

Useremo da subito tutti i nostri canali di comunicazione internazionali per cercare di coinvolgere nell’iniziativa quanti più potenziali viaggiatori, nella speranza di fornire risorse immediate per la lotta al virus, oltre a una prospettiva per gli Host sostenibili delle nostre città.

Facciamo appello a enti e organizzazioni delle città metroplitane di Bologna, Genova e Venezia che hanno in programma eventi e manifestazioni a partire dal prossimo autunno di unirsi alla nostra campagna presentando sui rispettivi siti Internet questa opportunità e taggandoci sui loro profili social o mettendosi direttamente in contatto con noi.

Cosa puoi fare tu:

Se sei un Host:
Iscrivere la tua stanza o appartamento su Fairbnb.coop è gratuito!
La piattaforma è ancora in fase beta, molte funzioni cui sei abituato sono in arrivo, quindi ti chiediamo un po’ di pazienza ed una mano per crescere assieme.

Se sei un Host dei Comuni di Bologna, Genova e Venezia, che ha al massimo una sola casa sul mercato turistico, puoi iscriverti subito a Fairbnb.coop. Contribuirai così a far crescere la comunità degli Host sostenibili e aumentare la scelta per chi dovesse rispondere al nostro appello.

Se sei un Host attivo nelle tre città Metropolitane di Bologna, Genova e Venezia, iscriviti anche tu alla piattaforma, ci metteremo in contatto con te per capire come coinvolgerti.

Come Host puoi aiutare l’iniziativa a prendere piede invitando i tuoi colleghi e dandoci visibilità sui tuoi canali social.

Ricorda inoltre che se inviterai i tuoi clienti a tornare a trovarti in futuro utilizzando Fairbnb.coop essi contribuiranno subito all’emergenza che stiamo tutti vivendo.

Per tutti gli altri :
Adesso stai a casa ma aiutaci prenotando da subito un soggiorno nei prossimi mesi nelle nostre città pilota e magari proprio in Italia, a Venezia, Bologna e Genova, favorendo così un turismo interno e massimizzando gli effetti della ripresa per il nostro Paese.


Un piccolo gesto di fiducia adesso
per tornare a essere più forti domani.

Unisciti a noi!


Se conosci Giornalisti, Blogger e Influencer che possono aiutarci a raggiungere più persone possibile con questo appello condividilo con loro o mettili in contatto con noi!

Link utili:
Per iscriversi come Host: https://beta.fairbnb.coop/signup
Fairbnb.coop pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Fairbnbcoop/
 

LINK A CARTELLA IMMAGINI : https://cloud.fairbnb.coop/s/mrRCPDe43tErYrb